Tagliatelle al limone

Tagliatelle al limone

La pasta all’uovo , le tagliatelle! beh un classico , ma al limone le avete mai provate? Se ancora non le avete assaggiate è tempo di mettervi all’opera. Sono semplici da fare e abbinate a un sugo delicato renderanno il vostro piatto davvero speciale

 

ingredienti:

200g farina

2 uova

scorza grattugiata di un limone

 

PROCEDIMENTO

Mescolate la farina con la scorza del limone, formate una fontana e in mezzo versate le uova. Impastate fino a formare un panetto omogeneo ed elastico. Coprite l’impasto e fatelo riposare in frigorifero per mezz’oretta. Una volta pronto stendete la pasta molto sottile ( si deve intravedere la vostra mano)e infarinatela molto in modo che non si attacchi mentre la stendete. Stesa la pasta, piegate un lembo ed iniziate ad arrotolare formando un rotolino abbastanza piatto, tenendo la chiusura verso l’alto. Ora tagliate il rotolo di pasta della larghezza che preferite (io sono stata sui 5/6 mm). Infarinate bene il tagliere e le vostre mani , cosi da non appiccicare le tagliatelle, adesso prendete le tagliatelle dall’estremità e srotolatele. Infine formate dei rotolini attorno alle dita (come per creare un nido) e appoggiatele in un vassoio coperto da uno strofinaccio infarinato. Cuocetele in abbondante acqua salata per 2 o 3 minuti e conditele come più vi piace.
Consiglio: questo tipo di impasto può essere utilizzato per qualsiasi altra pasta. se volete fare una pasta ripiena però miraccomando tenete la sfoglia un po’ più spessa ,in modo che in cottura il ripieno poi non fuoriesca.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.