Torta salata al profumo di limone – con mozzarella, pomodorini, cipolla rossa e origano –

Torta salata al profumo di limone – con mozzarella, pomodorini, cipolla rossa e origano –

Con la speranza che arrivi il bel tempo, preparo una buonissima torta salata per i miei futuri picnic e aperitivi homemade. Una molto semplice, senza dover fare chissà quali preparazioni prima. Se non avete tempo o voglia di mettervi a preparare la frolla salata, nessun problema, potete comprarla già fatta o usare la pasta sfoglia. Potete anche aggiungere ciò che più vi piace, è un’ottima ricetta svuota frigo.  Non ve ne pentirete è davvero una ricetta molto golosa. 

 

 

 

ingredienti :

per la frolla salata :

190 g di farina 

40 g di burro 

1 cucchiaio di olio evo

80 ml di acqua 

scorza di 1 limone 

4 g di sale

3 g di lievito per torte salate 

 

ripieno :

290 g di mozzarella 

135 g di pomodorini 

1 cipolla rossa piccola oppure mezza grande 

sale 

pepe

origano secco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

In una ciotola o una planetaria versate la farina e il burro a tocchetti, create così un composto sabbioso. Unite poi l’olio, la scorza del limone, il sale, il lievito per torte salate e l’acqua. Impastate tutto fino a creare un’impasto omogeneo. Mettete l’impasto coperto con della pellicola in frigorifero per 10 minuti. Prendete i pomodorini, lavateli e tagliateli a metà; trasferiteli in una ciotolina e conditeli con un filo d’olio, sale, pepe e un pizzico di origano secco. Tagliate la cipolla ad anelli non troppo grossi e teneteli da parte. Preparate le verdure, tagliate anche la mozzarella a tocchetti ( io ho usato la mozzarella per la pizza perché avevo quella, se invece usate la classica, tamponatela con della carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso). Riprendete l’impasto dal frigorifero, stendetelo con uno spessore di circa mezzo centimetro. Al centro, lasciando 3 centimetri dal bordo posizionate la mozzarella, le rondelle di cipolla, i pomodorini e richiudete i bordi della sfoglia verso l’interno, così che il ripieno non esca in cottura. Terminate con dell’origano e infornate a 180°C / 190°C per 35 minuti. Una volta cotta, lasciatela riposare qualche minuto e servite. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *