Pancake tacos salati – con dip di ricotta e basilico –

Pancake tacos salati  – con dip di ricotta e basilico –

Quando preparo i pancake per colazione me ne rimangono sempre un pò, solitamente li metto in frigorifero e il giorno dopo li scaldo per mangiarli nuovamente a colazione; questa volta però si cambia. Non mettendo mai lo zucchero nella base dei pancake mi permette di poterli mangiare anche con ingredienti salati, ecco quindi la ricetta di oggi, perfetta per un’antipasto, un pasto veloce, un fingerfood per l’aperitivo, per il brunch, insomma è un’idea versatile e adatta a tutti i gusti. 

 

 

 

ingredienti :

per 7 / 8 mini pancake :

1 uovo 

15 g di burro

130 ml di latte

65 g di farina 

3 g di lievito istantaneo per torte salate

 

per il condimento :

50 / 60 g di pomodorini 

70 g di melanzana ( 1 molto piccola)

40 / 50 g di cipolla rossa

70 g di ricotta 

10 g di parmigiano grattugiato

4 / 5 foglie di basilico 

1 cucchiaino di zucchero

sale

pepe

olio evo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

Lavate per bene tutte le verdure e asciugatele bene. Tagliate la cipolla a fette sottili, la melanzana a tocchetti e versatele in padella con un filo d’olio. Fate cuocere a fiamma medio bassa per qualche secondo. Aggiungete successivamente i pomodorini interi e il cucchiaino di zucchero. Continuate la cottura, sfumando con dell’acqua di tanto in tanto. Quando le verdure saranno cotte (circa 5 / 10 minuti ), aggiustate di sale e pepe. Tenete da parte e iniziate a preparare i pancake. Fate sciogliere il burro e fatelo intiepidire. Dividete il tuorlo d’albume e montate gli albumi a neve con un pizzico di sale. Montati gli albumi, montate il tuorlo e a filo aggiungete il burro e il latte. Ora al tuorlo, unite la farina e il lievito; mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Aggiungete ora, poco alla volta l’albume montato, mescolando dal basso verso l’alto. Pronto l’impasto, iniziate a cuocere i  pancake in una padella antiaderente e calda. Versate un pò di impasto (con queste dosi a me sono venuti 7 / 8 pancake non tanto grandi), fate cuocere finché non si creeranno delle bollicine e girate il pancake per farlo cuocere nell’altro lato. Continuate così fino al termine del composto. Preparati i pancake, preparate il dip di ricotta e basilico. In una ciotolina aggiungete il basilico tritato, il parmigiano, un filo d’olio, un pizzico di pepe e la ricotta. Farcite i pancake tacos con le verdure cotte e mettete a parte il dip di ricotta. Se preferite il dip di ricotta si può mettere direttamente sul pancake prima di aggiungere le verdure. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *