Polpettine di zucca e patate – con salsa al cocco e curry –

Polpettine di zucca e patate – con salsa al cocco e curry –

Quando vuoi cambiare, le polpette di zucca e patate è quello che ci vuole.

Leggere e gustosissime, per un pranzo o una cena in veggie mood

 

 

 

 

ingredienti :

500 g di patate 

500 g di zucca (pesata con buccia)

40 g di parmigiano grattugiato 

3 spicchi d’aglio 

1 cucchiaio di farina 

peperoncino a piacere

sale 

pepe

olio evo

 

per la salsa :

2 cucchiai di olio di cocco o di semi

100 ml di latte 

200 ml di latte di cocco

2 g fecola di patate 

1 abbondante cucchiaino di curry 

1 cucchiaino di curcuma 

sale 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

Fate lessare le patate per 40/50 minuti. Tagliate la zucca a fette o a cubetti (come preferite) e fate cuocere in forno per 40 minuti a 190°C. Mentre le patate e la zucca si cuociono, iniziate a fare la salsa al cocco e curry. In un pentolino versate l’olio e le spezie; fatele andare a fuoco basso per qualche secondo. In una ciotola fate sciogliere la fecola con il latte, poi versate nel pentolino, unendo anche il latte di cocco. Salate leggermente e continuate a cuocere per qualche minuto.Pronta la salsa, toglietela dal fuoco e tenetela da parte. In un’altro pentolino versate 4/5 cucchiai di olio evo e gli spicchi d’aglio, sbucciati. Accendete il fuoco e fate insaporire l’olio per 1 o 2 minuti. Pronto, versatelo in una ciotola togliendo gli spicchi d’aglio.  Schiacciate le patate con uno schiaccia patate, dentro alla ciotola con l’olio, frullate la zucca grossolanamente e versate anch’essa nella ciotola. Mescolate, unite il parmigiano e il cucchiaio di farina. Aggiustate di sale e pepe e formate così delle polpettine. Posizionatele su una teglia coperta con carta forno e infornate a 190°C per 20  minuti, per poi passarli sotto il grill per 10 minuti. Cotte le polpette, servitele con salsa al cocco e curry a parte oppure potete mettere qualche cucchiaio di salsa in fondo al piatto e qualche polpetta sopra. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *