Pizza ai due asparagi -con pomodorini picadilly, salsiccia e mozzarella di bufala-

Pizza ai due asparagi -con pomodorini picadilly, salsiccia e mozzarella di bufala-

Una pizza bianca e alta con una crema di asparagi delicata che fa da base e va a sostituire la solita salsa di pomodoro. La mozzarella di bufala e la salsiccia sbriciolata che sigillano la base. I pomodorini e le punte degli asparagi che danno freschezza al tutto.

Una pizza tutta da provare!

Sul blog potete trovare l’impasto della pizza –> qui con una lievitazione lunga

ingredienti:

impasto pizza:

250 g di farina tipo ‘2’

160 ml di acqua

17 ml di olio extravergine d’oliva

3 g di lievito di birra fresco

3 g di sale

1/2 cucchiaino di miele

farcitura:

90 g di asparagi

10 g di cipolla

8 g di burro

10 g di parmigiano reggiano

150 g di mozzarella di bufala

1 salsiccia

80 g di pomodorini picadilly

sale

pepe

olio extravergine d’oliva

PROCEDIMENTO

Come prima cosa fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. In una ciotola poi mettete la farina, il sale, il miele, l’olio e mescolate. Aggiungete ora l’acqua poco alla volta, fino a formare un panetto (aiutatevi ungendo le mani con un po di olio), il panetto dovrà risultare liscio e molto morbido. Mettete l’impasto in una ciotola, ungete la superficie e coprite con un canovaccio umido.  Fate lievitare per almeno 5 ore. Passata la prima lievitazione rimpastate per 2 minuti (sempre con le mani un pò unte o bagnate, così che non vi si attacchi l’impasto) e rimettetela a lievitare per altre 5/6 ore(più lievita più sarà croccante e meno pesante). Pulite gli asparagi, asciugateli, tagliate la parte rovinata in basso. Tagliate le punte degli asparagi e mettetele da parte. Il resto degli asparagi versateli in una padella con un filo d’olio e la cipolla tagliata. Fate cuocere piano piano finché non si saranno cotti per bene (aiutatevi con dell’acqua per non farli bruciare), salate e pepate quanto basta. Una volta cotto gli asparagi e la cipolla aggiungete il burro, il parmigiano e con un frullatore ad immersione create una crema liscia (senza grumi). Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro. Prendete ora l’impasto della pizza stendetelo sopra un pezzo di carta forno, spostatela su una teglia e iniziate a farcire. Mettete la crema di asparagi come base, la mozzarella tagliata a dadini, la salsiccia (toglietela dal budello e sbriciolatela sulla pizza), i pomodorini e infine le punte degli asparagi. Fate cuocere in forno già caldo a 200°C per 20 minuti circa . 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.