Cappellacci di melanzana con crema di zucca e timo

Cappellacci di melanzana con crema di zucca e timo

Fare la pasta fresca è davvero facile, il difficile è sicuramente tirare la sfoglia ma il problema si sistema facilmente, anche io quando non ho voglia di tirarla a mano mi faccio aiutare; da chi? bhe dalla macchina per tirare la pasta. Quindi se si seguono alla lettera le ricette, fare la pasta fresca sarà una passeggiata. Io è da quando sono una bambina che impasto, fra tortelli, cappelletti, gnocchi, lasagne, chi ne ha più ne metta e  ormai per me è come andare in bicicletta.  La ricetta di oggi è molto semplice e con ingredienti molto semplici da cucinare. Dei super cappellacci ripieni con melanzana e formaggio su una semplicissima crema di zucca. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ingredienti :

per i cappellacci :

2 uova 

200 g di farina

1 melanzana (circa 350 g )

200 ml di brodo vegetale

40 g di parmigiano grattugiato 

20 g di pecorino grattugiato 

noce moscata QB

pepe

sale

olio evo

 

per la crema di zucca :

300 g di zucca già pulita 

1/2 cipolla rossa 

1 litro di brodo vegetale 

30 g di parmigiano grattugiato 

50 g di burro

3/4 rametti di timo fresco

pepe 

olio evo 

sale 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

 

In una casseruola versate un filo d’olio e la cipolla. Fate appassire la cipolla e poi unite la zucca tagliata a dadini già pulita. Ricoprite con il brodo e fate cuocere per 40 minuti ( o almeno finché la zucca non sarà molto cotta e il brodo si sarà praticamente asciugato tutto).  In un’altra casseruola aggiungete l’olio e la melanzana tagliata a dadini. Fate cuocere e aggiungete il brodo vegetale di tanto in tanto fino a quando la melanzana non sarà ben cotta. Frullate la melanzana insieme ad un pò di pepe, un pò di noce moscata, il parmigiano e il pecorino. Create così una crema omogenea e non troppo liquida. In una ciotola versate la farina, create una fontana e aggiungete le due uova. Impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo. Coprite con la pellicola e lasciate riposare l’impasto per 30 minuti. Ormai pronta la zucca, frullate anch’essa insieme al parmigiano e ad un pizzico di pepe. Aggiustate di sale se c’è bisogno e lasciatela nella casseruola al caldo. Passati i 30 minuti iniziate a stendere la pasta sottile e ricavate dei cerchi con il coppapasta (io ho usato un coppapasta di circa 6/7 cm), mettete un pò di ripieno alla melanzana nel centro; chiudete formando una mezza luna e infine prendete le due estremità e le unite insieme, formando così il vostro cappellaccio. In una padella, fate sciogliere il burro insieme ai rametti di timo. Buttate i cappellacci in abbondante acqua salata e fate cuocere 1/2 minuti. Scolateli e versateli nella padella con il burro. Condite per bene. Versate su ogni piatto un pò di crema di zucca e posizionate i vostri cappellacci. Oppure potete condire con la crema di zucca direttamente i cappellacci nella padella insieme al burro e al timo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *