Mini tacos con tartare di tonno piccante – zenzero fresco, miele e avocado –

Mini tacos con tartare di tonno piccante – zenzero fresco, miele e avocado –

Dopo vari tentativi, sono riuscita ad arrivare ad un’ottima conclusione; esser riuscita a cucinare i tacos, in modo semplice e con solo 2 ingredienti. Una combo molto carina per servire uno dei miei piatti preferiti, la tartare di tonno. Ottimo come antipasto o come fingerfood per degli ottimi aperitivi a casa. 

 

 

 

 

ingredienti :

 

1 trancio di tonno 160 g 

mezzo avocado maturo 

5 g di zenzero fresco grattugiato 

3 / 4 cucchiaini di salsa di soia 

1 cucchiaino di miele

2 cucchiaini di olio evo 

peperoncino in polvere QB

1 cucchiaio di semi di sesamo neri 

125 g di philadelphia

 

per i tacos :

125 g di farina per polenta

500 ml di acqua 

sale

olio evo

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

 

In un pentolino fate bollire l’acqua con del sale (guardate il procedimento e la quantità di acqua che avete nella vostra confezione della polenta, la mia è quella che segue), una volta arrivata a bollore, versate la farina a pioggia, mescolando per bene finché non sarà tutta amalgamata. Fate cuocere per 45 minuti, mescolando di tanto in tanto per non far attaccare. Una volta cotta la polenta, rovesciatela tra due fogli di carta forno. Con l’aiuto di un matterello, stendete tutto fino ad avere uno spessore di 1mm. Fate raffreddare per qualche minuto. Passato il tempo necessario, togliete il foglio di carta forno che copre e ricavate dei dischi, aiutatevi con un coppa pasta o con un bicchiere (il mio coppa pasta ha un diametro di 6/7 cm). Su una teglia da forno posizionate lo stampo per i muffin capovolto (la parte ”bucata’ deve essere appoggiata alla teglia), prendete i dischi e posizionateli tra le cavità che ci sono da un tondo all’altro. Infornateli in forno già preriscaldato a 180°C per 15 / 20 minuti (dovrete fare qualche cottura in più se non avete abbastanza spazio per cuocerti tutti insieme). Mi raccomando stateci dietro, dopo i 15 minuti controllate spesso che non si brucino, dovranno essere dorati ma non bruciati. Ora prendete il tonno, pulitelo con della carta assorbente e iniziate a tagliarlo a dadini abbastanza piccoli, versateli in una ciotola e aggiungete il miele, l’olio, la salsa di soia, il peperoncino in polvere (regolatevi in base ai vostri gusti), lo zenzero grattugiato, mescolate tutto, coprite con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero finché non vi servirà. Cotti i tacos, toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare per bene(circa 10 /20 minuti). Stemperate il Philadelphia con 2 / 3 cucchiaini di acqua calda e create una crema omogenea. Tagliate l’avocado a dadini e unitelo al tonno che toglierete dal frigorifero. Sulla base dei tacos mettete un pò di philadelphia (potete aiutarvi con un sac a poche ) la tartare di tonno e avocado e terminate con un pò di semi di sesamo. Continuate così finché non avrete farcito tutti i tacos. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *