Risotto alla crema di zucchine – con fiori di zucca, limone e vongole –

Risotto alla crema di zucchine – con fiori di zucca, limone e vongole –

Pesce fresco, verdure dell’orto, il profumo del limone e il risotto è pronto per essere servito. Un risotto semplice ma gustoso e profumato.

ingredienti :

450 g di riso 

500 ml di brodo vegetale 

500 / 600 g di vongole fresche

40 g di burro

1 spicchio d’aglio

1 cipollotto 

2 zucchine piccole (250 g circa)

9 / 10  fiori di zucca 

80 ml di acqua 

4 cucchiaini di parmigiano grattugiato

1 bicchiere di vino bianco 

scorza di mezzo limone

sale 

pepe

olio evo

PROCEDIMENTO 

Come prima cosa trasferite le vongole in una ciotola un pò grande, riempitela d’acqua e aggiunte 2 cucchiai ci sale fino. Fate spurgare per 2 ore, passate le 2 ore, scolatele, lavatele e rimettetele nella ciotola con dell’acqua ma senza sale. Fate quest’ultimo procedimento ogni 30 minuti per 3 / 4 volte. Mentre le vongole si spurgano dalla sabbia, iniziate a fare la crema di zucchine. In un pentolino mettete un filo d’olio e metà cipollotto tritato, fate rosolare per 1 minuto e unite le zucchine tagliate a tocchetti. Continuate la cottura a fuoco medio basso, aggiungendo l’acqua. Quando l’acqua sarà quasi terminata, versate il tutto in un frullatore ad immersione, insieme al parmigiano; frullate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.  Aggiustate di sale, pepe e tenete da parte finché non vi servirà. In una padella mettete un filo d’olio e lo spicchio d’aglio, fate prendere sapore e versate le vongole ormai pulite. Chiudete con un coperchio e a fuoco basso lasciate aprire le vongole. Quando si saranno aperte tutte, togliete il coperchio, sfumate con metà bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare tutto l’alcol. Evaporato il vino, aggiungete alle vongole il burro; una volta sciolto spegnete il fuoco e con l’aiuto di un colino, filtrate il liquido delle vongole e tenetelo da parte. Sgusciate tutte le vongole ( se volte potete tenerne alcune intere per la decorazione) e anch’esse tenetele da parte. Nella stessa padella, aggiungete la metà del cipollotto rimasto e un filo d’olio; fate rosolare e versate poi il riso. Tostate il riso per qualche secondo e sfumate con il vino bianco restate. Evaporato nuovamente il vino, iniziate la cottura del riso, alternando l’acqua delle vongole, il brodo e la crema di zucchine. Quasi a fine cottura, unite le vongole e i fiori di zucca puliti, lavati e tagliati. Terminata la cottura del riso, spegnete il fuoco e aggiungete la scorza grattugiata di mezzo limone, mescolate e il vostro risotto è pronto. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *