Tartare di tonno piccante – con riso croccante –

Tartare di tonno piccante – con riso croccante –

E’ difficile preparare il sushi a casa, ci vuole molta manualità e capisco che potrebbe non essere per tutti. La ricetta di oggi però è semplice e alla portata di tutti, anche perché la parte ”difficile” , che sarebbe cuocere il riso, ora è sempre più facile; ci sono confezioni di riso apposta per ”sushi” davvero facili da usare. Finger food pronto per un aperitivo really good!!

 

 

 

 

 

ingredienti :

 

125 g di riso per sushi

100 g di tonno o salmone abbattuto 

mezzo cucchiaino di miele

mezzo cucchiaino di salsa piccante (salsa sriracha)

1 o 2 cucchiaini di salsa di soia 

1 cucchiaino di maionese 

parte verde di 1 cipollotto (piccolo)

scaglie di mandorle per decorare 

olio di semi per friggere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

Io il riso lo cuocio la sera prima, per il giorno dopo, potete però farlo un pò di ore prima senza problemi, basta che si raffreddi bene. Come prima cosa quindi, cuocete il riso, seguendo le istruzioni della scatola. La mia diceva, appena iniziano a bollire acqua e riso, far cuocere per 20 minuti con coperchio, spegnere poi il fuoco e lasciar riposare sempre con il coperchio per 10 minuti. Pronto il riso, stendetelo in una teglia o dove preferite (vi aiuta se la forma è quadrata o rettangolare) e fate uno spessore di circa 1cm. Lasciate raffreddare completamente, trasferitelo in frigorifero per 1 o 2 ore minimo. Passato il tempo necessario, riprendete il riso e tagliatelo a quadrotti ( a me ne sono usciti 10), con le mani leggermente umide, arrotondate i quadrotti. In una padella mettete l’olio a scaldare e appena arriverà a temperatura, fate friggere il riso; quando un lato sarà leggermente dorato, girate, finite di friggere e scolate su fogli assorbenti l’olio in eccesso. Tagliate ora il tonno a tartare e trasferite in una ciotola. Nel riso versate la salsa di soia, la maionese, il miele, la salsa piccante e la parte verde del cipollotto tritata molto fine. Mescolate bene tutto. Posizionate la tartare sopra il riso e decorate con le mandorle a scaglie. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.