Curry thai di pollo

Curry thai di pollo

Oggi mi andata di mangiare thailandese, non avendo un ristorante nelle vicinanze mi sono dovuta rimboccare le maniche e preparalo a casa. Una cucina con sapori a noi non proprio tradizionali e abbastanza piccanti. Quando ti prendono le voglie però ci possiamo fare ben poco quindi, eccomi qui a scrivere la mia ricetta del curry thai al pollo. Un piatto ottimo anche da fare con il pesce, tipo gamberi o solo verdure. 

 

 

 

ingredienti :

180 g di riso ( meglio se jasmine o basmati) 

2 / 3 fettine di petto di pollo 

240 g di peperone rosso ( circa mezzo )

90 g di cipolla bianca 

6 / 7 g   di zucchero di canna 

270 ml di latte di cocco 

1 cucchiaino di zenzero in polvere 

mezzo lime 

1 pezzettino piccolo di peperoncino fresco (andate a vostro gusto)

1 cucchiaino di curry thailandese o curry normale 

coriandolo fresco per decorare

olio evo

sale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROCEDIMENTO 

Mettete il riso a lessare, guardate nella vostra confezione per il tempo di cottura. Mentre il riso cuoce, tritate cipolla e peperone a tocchetti piccoli, soffriggeteli in padella a fuoco basso con un filo d’olio (circa 5/6 minuti). Successivamente aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e il peperoncino fresco; mescolate e poi unite latte di cocco, succo del lime, lo zenzero, il curry e lasciate cuocere per 4 / 5 minuti. Nel mentre scolate il riso ormai cotto e fatelo raffreddare.  Tagliate il petto di pollo a tocchetti e una volta tagliato, aggiungetelo in padella. Continuate la cottura (sempre a fuoco basso) finché il pollo non sarà ben cotto. Aggiustate di sale se ci fosse bisogno. In una ciotola o in un piatto fondo versate il riso e il vostro ancora caldo curry thai. Guarnite con il coriandolo fresco e servite. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *